Guarire dal disturbo ossessivo compulsivo

Guarire dal disturbo ossessivo compulsivo

disturboIl disturbo ossessivo compulsivo, spesso indicato con l’acronimo DOC, rientra tra le sindromi che il Manuale Statistico dei Disturbi Mentali classifica come disturbi d’ansia.

Quando non è collegata a delle situazioni patologiche, l’ansia è un elemento fisiologico che serve a ogni individuo per portare a termine molte attività quotidiane. Tuttavia, quando l’ansia assume una connotazione estremamente negativa e diventa un elemento invalidante per la vita di ogni giorno, è opportuno prendere dei provvedimenti e affidarsi a uno psicoterapeuta.

Come distinguere un momento di tensione e stress dal disturbo ossessivo compulsivo?

I sintomi del disturbo ossessivo compulsivo

Il DOC si caratterizza per la presenza di due sintomi spesso legati tra loro da una relazione causa-effetto. Quando un pensiero negativo si insinua in modo invasivo e persistente nella mente del soggetto, provocandogli un profondo senso di disagio, la reazione mirata a scaricare l’ansia e trovare un po’ di sollievo è mettere in atto dei comportamenti purtroppo poco funzionali.

La componente mentale del DOC prende il nome di ossessione, mentre la sua controparte fisica è la compulsione.

Molto spesso il soggetto affetto da DOC è consapevole dell’inconsistenza delle sue ossessioni, ma nonostante ciò si sente in dovere di esorcizzare la negatività attraverso un’azione compulsiva. Come fare allora a metter fine al circolo che alimenta l’ansia?

La terapia contro il DOC

Dal momento che il disturbo ossessivo compulsivo si manifesta su due livelli è necessario intervenire con una psicoterapia che possa avere effetti positivi su entrambi. È per questa ragione che la terapia che ha dimostrato di avere maggiori risultati sui pazienti ossessivi-compulsivi è la cognitivo comportamentale (TCC).

Grazie alle tecniche insegnate al paziente dallo psicoterapeuta, che lavora quasi come un coach, è possibile liberarsi dall’ansia e interrompere il vortice che fomenta le ossessioni e porta alle compulsioni in modo davvero efficace.